We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Usefull links

Contattaci

Il mio carrello
0,00
Capesante saporite al Parmigiano

Capesante saporite al Parmigiano

Ingredienti (per 4 persone)

  • 12 capesante
  • 200 g di pangrattato
  • 200 g di prosciutto di Parma affettato
  • 80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • olio di arachidi per friggere
  • sale e pepe

Preparazione delle Capesante saporite al Parmigiano Reggiano

Le capesante al Parmigiano Reggiano sono un piatto particolare e gustoso che smentiscono il luogo comune secondo il quale non è possibile abbinare il pesce con il formaggio.

La procedura da seguire per la preparazione è alquanto semplice:

  1. cominciamo preparando la panatura che servirà per la frittura, mescolando in una ciotola il pane grattato con il Parmigiano Reggiano grattugiato, e sbattendo in un’altra ciotola l’uovo.
  2. Quindi, tagliamo le fette di prosciutto di Parma a metà, per il senso della lunghezza, e usiamole per avvolgere le capesante: possiamo aiutarci a fissarle con un lungo stecchino di legno.
  3. Le capesante così preparate sono pronte per essere fritte: dapprima vanno messe velocemente nell’uovo, e poi rigirate nella panatura di pane grattato e Parmigiano Reggiano.
  4. Nel frattempo, mettiamo a riscaldare l’olio in padella: per verificare che raggiunga la temperatura corretta per la frittura, facciamo cadere una mollica di pane; se è fritta, possiamo collocare le capesante nell’olio.
  5. Una volta pronte, le capesante vanno messe su un foglio di carta assorbente, in modo da far perdere loro l’olio in eccesso: non è necessario salarle, poiché il prosciutto di Parma è già abbastanza saporito di per sé.

La temperatura dell’olio è fondamentale per la riuscita del piatto: nel caso in cui esso non sia caldo a sufficienza, infatti, penetrerebbe nelle capesante rendendole troppo unte ed elastiche. La frittura non deve durare molto a lungo: sono sufficienti un minuto da una parte e un minuto dall’altra, per fare sì che il pesce acquisisca una crosticina croccante e al tempo stesso non si indurisca.

A questo punto le capesante fritte al Parmigiano Reggiano sono pronte per essere servite: vanno gustate ben calde, e sono ideali sia come secondo, sia per un antipasto molto sfizioso. Come detto, la prova più evidente che il formaggio, e il Parmigiano nello specifico, si adatta alla perfezione a qualsiasi abbinamento.

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the compare bar
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping